Stefano-Mellini-copertina-Stella-Rossa
23rd Mar

Incontro con Stefano Mellini – Rianimazione Letteraria

Domenica 26 marzo alle 15.30 la “biblioteca di Enrico” situata all’interno dell’ospedale civile (scala vede primo piano) ospiterà lo scrittore Stefano Mellini nell’ambito del ciclo di “Rianimazione letteraria di poesia intensiva”. L’incontro aperto ai degenti e ai cittadini, sarà condotto da Livia Santini, curatrice del progetto.

Mellini parlerà del suo ultimo libro, “Cenere” che narra la storia di Karim, un giovane pugile improvvisato del Suk di Marrakech che combatte a beneficio di scommettitori e turisti, a inizio anni ’80.
Mima il suo idolo, Monzòn, mentre scaglia il suo gancio sinistro micidiale; il suo sogno è diventare un pugile professionista per esibirsi davanti a un vero pubblico internazionale.
Nel frattempo, è bloccato dietro la bancarella di suo padre, dalla quale aiuta a vendere frutta e verdura.
Luigi Meregni è il figlio di un noto chirurgo di estrazione borghese.
Il suo peggior incubo è quello di seguire le orme del padre, ma sembra proprio che la vita lo spinga in quella direzione.
Sua madre annega la delusione di un marito assente e traditore nell’alcol; sua sorella cerca disperatamente attenzioni che non riceverà.
Il rancore di Luigi cresce giorno dopo giorno fino a quando non trova il modo di sfogarsi in un gruppo radicale che non sembra avere mezze vie.
Salvatore è un ragazzino di Ispica, un paese siciliano nella marina di Ragusa.
È il maggiore di tre fratelli e vorrebbe continuare a coltivare i terreni che il padre lavora da sempre.
Adora stare al fianco di suo padre che guida il trattore con le mani nodose e lasciarsi cullare dalle radici di un grande ulivo centenario.
In seguito alla decisione di vendere la proprietà di famiglia, tuttavia, Salvatore è costretto a emigrare al nord dove intraprende una vita del tutto inaspettata.
I destini di tre giovani uomini si incroceranno a Como, in cui i sogni di ognuno verranno lentamente spazzati via dal vento della vita.

41zOf6a+GfL._AC_US218_

Stefano Mellini ha 48 anni, è nato a Ravenna ma vive a Bologna.
E’ medico tossicologo.
Ha esordito come scrittore nel 2003 con “Sorrisi di cartone” (Fernandel) vincendo il premio letterario “Opera Prima Città di Ravenna”.
Nel 2006 il suo secondo romanzo “Stella Rossa” (Fernandel) che è stato pubblicato anche nel 2016 come allegato al Sole24ore.
Nel 2014 esce “Bologna ovest (Italic)”.
Nel 2017 esce per le edizioni Robin il nuovo romanzo “Cenere”

IMG_7771