DF1FA5ED-89D6-437D-A67B-92B0225C300B
15th Mag

Ravennafestival OMAGGIOVANI 2018

Locandina omaggiovani 2018.indd

OMAGGIOVANI: 500 CARNET PER UN FESTIVAL DA SOGNO
In distribuzione dal 18 maggio alla Biglietteria del Teatro e su Facebook
Il sogno del Festival non sarebbe lo stesso senza il contributo delle nuove generazioni: per questo, ancora una volta grazie all’impegno della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna per avvicinare i giovani alla cultura e alle arti, Ravenna Festival rinnova Omaggiovani e invita 500 ragazzi fino a 26 anni (nati dal 1 maggio 1991) a scegliere fra due carnet omaggio. Ogni carnet dà accesso a 5 spettacoli della XXIX edizione, che con il titolo We Have a Dream ricorda Martin Luther King – ancora oggi simbolo del desiderio di costruire una società migliore per la nuova generazione – e celebra il grande sogno della musica e delle arti.

Omaggiovani sarà in distribuzione da venerdì 18 maggio, ore 15: 250 in biglietteria al Teatro Alighieri (sarà possibile ritirare fino a un massimo di 4 carnet presentando copia del documento di identità di ogni amico) – e 250 tramite la pagina Facebook di Ravenna Festival. Due le tipologie fra cui scegliere (A e B), fino a esaurimento della disponibilità e con spettacoli in parte diversi.

I due percorsi di Omaggiovani 2018 si incontrano il 16 giugno al Pala De André, per il concerto dell’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” diretta da Dennis Russell Davies, con Emanuele Arciuli al pianoforte.

Il viaggio dei 250 Carnet A continua con Erodiade – Fame di Vento (18 giugno, Teatro Alighieri), riallestimento nell’ambito della coreografia creata da Julie Ann Anzilotti nel 1993; con lo sbarco della multietnica Orchestra di Piazza Vittorio a Palazzo S. Giacomo a Russi (23 giugno) e con le voci di tre donne palestinesi in Maryam (7 luglio, Teatro Rasi). Termina il 13 lugliocon Que Bom, il tuffo di Stefano Bollani nelle sonorità brasiliane al Pala De André.

Parte il 14 giugno al Teatro Alighieri il Carnet B, con Lettere a Nour, un altro sguardo sul mondo islamico. A Palazzo S. Giacomo per In a Blink of a Night con le 100 chitarre elettriche (22 giugno), al Teatro Alighieri lo spettacolo delle 22 di Apparizione, firmata da Emio Greco per il Ballet National de Marseille & ICK (29 giugno), e al Pala De André il concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI diretta da James Conlon (7 luglio).